Divieto di sorpasso per gli autocarri (Art. 26)

Divieto di sorpasso per gli autocarri (Art. 26)
Il segnale «Divieto di sorpasso per gli autocarri» (2.45) vieta ai conducenti di autoveicoli e autoarticolati, il cui peso totale secondo la licenza di circolazione supera 3,5 t, di sorpassare veicoli a motore aventi ruote affiancate nonché tranvie e ferrovie su strada in movimento 2 ; il divieto non vale per gli autobus.

Questi due segnali non impediscono ai conducenti di sorpassare, purché non vi sia pericolo, veicoli a motore la cui velocità massima è limitata a 30 km/h (monoassi, carri a mano provvisti di motore, carri con motore industriale, carri di lavoro, veicoli a motore agricoli; art. 11 cpv. 2 lett. g, 13 cpv. 3 lett. b, 17 e 161–166 OETV3).4 Accanto alle tranvie e alle ferrovie su strada in marcia si può avanzare sulla destra.
42 / 71