Divieto di circolazione per gli autoveicoli i motoveicoli e i ciclomotori (esempio) (Art. 19)

Divieto di circolazione per gli autoveicoli i motoveicoli e i ciclomotori (esempio) (Art. 19)
Due simboli significanti il divieto, o anche tre se si tratta di strade secondarie poco importanti (art. 22 cpv. 4) o dell’interno delle località, possono figurare su un segnale, ad esempio «Divieto di circolazione per gli autoveicoli e i motoveicoli» (2.13), «Divieto di circolazione per gli autoveicoli, i motoveicoli e i ciclomotori» (2.14).
15 / 71